“Casa” può significare molte cose per persone diverse. È il posto dove vivi o i luoghi che ami. Le persone possono sentirsi a Casa in una libreria, in un parco o in alcune città. Alcuni anziani vivono in case di cura ma forse non è proprio quella la loro Casa.
Chi ama gli animali crea una Casa per loro, un luogo dove prendersene cura.

La parola “Casa” è spesso sinonimo di accoglienza, nido, ambiente protetto ma non è sempre detto che sia fatta da quattro mura. Le persone si sentono al sicuro e felici a Casa ma non tutti i posti sono uguali. Nemmeno tutte gli edifici domestici sono “Casa”.
Casa è un contenitore di segreti, il sogno di una vita, è un rifugio.. Casa è…?

In questo post ti dirò qual’è la Casa giusta per te secondo l’idea di Casa che hai.

Ho associato i cinque elementi del Feng Shui alle idee di Casa che mi sono pervenute qualche tempo fa quando ho pubblicato su Facebook e Twitter la mappa mentale che vedi sopra.

In venticinque anni ho fatto parecchie Case. In questi anni sono cambiate alcune cose.

“Casa” rimane un valore fra i primi nell’elenco di molte persone.

È un Sogno da realizzare.

Il significato di “Casa” è cambiato nel tempo. Se negli anni ’90 la Casa doveva rappresentare uno status, ora c’è un’inversione di tendenza.

Desidero che la mia Casa rispecchi la mia identità, che non vi sia separazione fra me, la mia famiglia e lei. La Casa è un luogo dove vivere nel benessere, uno spazio dove sviluppare le mie attitudini e fare il pieno di energia.

Questa descrizione riassume in poche parole il desiderio della gran parte dei miei clienti. Sia quelli che fanno Casa nuova, sia chi vuole rinnovarla, sia coloro che mi contattano per avere uno studio del colore secondo il Feng Shui.

Casa è il mio spazio più intimo.

Casa è un mondo in continua evoluzione. Come me.

Casa è: le mie origini.

Vivere in una Casa che mi fa stare bene è una necessità.

O tu vuoi stare male a Casa tua?

Voler stare bene è naturale ma ognuno ha la propria idea di Casa. Ecco cosa dicono le persone che mi seguono:

 CASA: è corpo; dentro e fuori CASA: è VITA 

La mia casa per me è pace, serenità, benessere.

La mia casa è: torno a casa per uscire di nuovo poco dopo.

La mia casa è un rifugio. Un luogo dove tornare per rigenerarmi e accogliere i miei amici; un nido dove amo vivere le mie emozioni più vere.

Casa è dove do spazio alle mie idee, mi esprimo liberamente, sfogo le mie frustrazioni. Tornare a casa è rimettermi in contatto con me stessa.

A casa mia vorrei poter studiare, sperimentare, crescere. Mi piacerebbe una casa laboratorio.

La casa è il vostro corpo più grande.
Vive nel sole e si addormenta nella quiete della notte; e non è senza Sogni.

Afferma Kahlil Gibran.

Probabilmente ti rispecchi in una delle definizioni che ho trascritto. Ad ogni idea di Casa corrispondono determinate forme di arredo, colori particolari, materiali distinti. Leggi fino in fondo se vuoi scoprire la Casa che fa per te.

Casa_fuoco_terra_legno_acqua_metallo_feng_shui

Se la tua è una Casa-rifugio o Casa-nido, per te sono importanti i valori dell’elemento Terra. La Casa dev’essere accogliente, farti sentire stabile e radicato. Ami le case dove prevalgono i colori ocra, marrone, giallo e ti piacciono gli ambienti rustici con argille, cotti e legni grezzi. Il contatto con la natura per te è fondamentale.

La necessità di sentirti in contatto con te stesso, con quella parte meno corporea e più spirituale del sé, richiama il Fuoco. Una Casa in cui prevalgono i rossi, gli arancioni, i viola, dove la luce naturale diventa elemento architettonico e crea scenari che variano al passare delle ore del giorno, fa al caso tuo. Il Fuoco illumina, eleva e trasforma.

Sei stai spesso fuori Casa, hai un sacco di impegni. Entri ed esci. Ti serve un posto dove avere tutto a disposizione, un luogo sicuro in cui entri con una veste ed esci con un’altra in tempo record. La tua dev’essere una Casa iper-funzionale; organizzata a livello distributivo e con pochi fronzoli. E’ la Casa di chi punta al sodo. L’elemento della funzionalità e della concretizzazione è il Metallo. Ad esso sono associati anche il potere creativo e la leadership.

Se la Casa è il tuo luogo di rigenerazione e dove ti senti libero di vivere le tue emozioni più vere, la tua è una Casa tipo Acqua. Le forme morbide, realizzabili con tendaggi ampi e generosi e attraverso il design di arredi non spigolosi, fanno per te. L’acqua nel Feng Shui è quella di sorgente, dove regna l’oscurità. Per questo nella tua Casa dev’esserci il blu o il nero, in camera o in una stanza che dedichi ai tuoi momenti rigenerativi.

Se sei una persona che vuole crescere ed espandere le proprie conoscenze, ti piace sperimentare, provare cose nuove, l’elemento Legno è il tuo. Alle origini del Feng Shui l’albero rappresentava l’attuale legno. La prerogativa dell’albero è quella di continuare a crescere ed espandersi. Per fare questo devi circondarti delle forme, dei colori e dei materiali che lo rappresentano.

Una casa con ampie librerie (i libri sono strumenti di conoscenza e la carta è un derivato del legno) o con una serra, un giardino d’inverno dove le piante ti avvolgono con la propria energia di espansione. E poi ricordati di metterci il colore verde, nel tuo laboratorio e anche nella stanza da letto.

Ovviamente in un post è impossibile esaurire le caratteristiche che dovrebbero avere le case secondo i cinque elementi del feng shui. Se per te è importante sentirti a casa come vuoi, ti consiglio di osservare la tua Casa. Ricordati che l’ambiente influenza il comportamento e la mente dell’uomo. Viceversa, l’uomo, con il suo comportamento può modificare l’ambiente. È una frase che ripeto spesso. Sai cosa significa in questo caso? Se abiti in una casa che non è la Casa dei tuoi Sogni, puoi cominciare a fare piccoli cambiamenti. Con costanza ti troverai ad abitare in una Casa da Sogno.

Com’è la tua Casa? Se non è quella che vuoi e non sai come fare a modificarla per realizzare la Casa dei sogni, parliamone.