Nytimes

Eccoci al nostro quinto ed ultimo appuntamento che unisce il feng shui al design. Questa volta Claudia, wedding planner e designer, ed io, interior desigoner e consulente feng shui, ci siamo concesse un’altra deroga al progetto Due Architetti, Quattro Mani E Cinque Elementi, Per Il Giorno Più Bello Della Tua Vita e vista la data abbiamo deciso di fare un regalo a tutte le donne, con tante idee per una festa tutta al femminile ispirata all’elemento fuoco.

Com’è andata la tua ricerca Claudia?

Devo dirti la verità, trovare spunti per questo articolo non è stato facile, perché i colori collegati a questo elemento non vengono usati spesso per gli eventi, il rosso in particolare viene ingiustamente relegato nelle feste natalizie o di San Valentino.

Vediamo quali sono le tracce da seguire per ispirarsi all’elemento più yang di tutti. Il fuoco per sua natura tende a muoversi verso l’alto, creando forme che si possono ricondurre al triangolo.

Nel feng shui, forme, colori e materiali hanno un energia propria, classificabile secondo caratteristiche differenti. Ecco un breve elenco che ti aiuterà a riconoscere quelle del fuoco:

Forme: appuntite, triangoli allungati, lanceolate – per esempio le foglie aventi questa forma, servono a riattivare l’energia dinamica del fuoco negli ambienti – forme che rievocano le lingue di fuoco.

Colori: rosso in tutte le sfumature, dal rosa (non troppo pallido) al viola (con scarsa percentuale di blu).

Materiali: non ci sono dei materiali naturali associabili all’energia del fuoco, pertanto sono consigliati tutti quelli che generano luce e calore. In arredamento, le lampade, le fonti luminose naturali, le candele, hanno energia fuoco. Si potrebbe dire che luce e calore siano i “materiali” giusti.

Poi ci sono le persone “fuoco”. Quelle che quando le vedi o ne senti parlare, ti viene spontaneo dire “è un illuminato”. L’illuminazione di queste persone può riguardare molti settori e quasi sempre hanno a che fare con l’immagine e la creatività. Nella “carta della vita Feng Shui”, un profilo astrologico che elaboro mettendo insieme le mie conoscenze di astrologia cinese e giapponese, donne come Jane Austin, Madre Teresa, Liza Minnelli, Kate Moss, Susan Sarandon, Eva Peron, hanno la “stella di natura” in fuoco.

Probabilmente queste persone si divertirebbero alla grande partecipando alle feste pensate da Claudia. Sentiamo cos’ ha da suggerirci.

Le informazioni che mi ha passato Michela, mi hanno fatto pensare subito a una festa estiva.

Che ne dite per esempio di un’allegra mangiata in compagnia, da fare rigorosamente insieme alle amiche? Potrebbe essere un’occasione per festeggiare il compleanno in casa o in giardino e ravvivare la tavola con un tocco di colore come in questo esempio. Visto che il triangolo è la forma più adeguata all’elemento ed è difficile trovarla negli elementi decorativi per la tavola, che ne pensate di utilizzarla nei cibi? Vietato cucinare! La pizza e l’anguria si prestano benissimo, e ci fanno già assaporare l’estate!

Lushhome

Fitconfection

 

 

Per creare un impatto visivo in maniera semplice e rapida potete inoltre rubare l’idea di questo allestimento, i tovaglioli rossi messi nei bicchieri in questo modo ricordano delle lingue di fuoco e daranno un tocco di brio alla vostra festa. E se invece i bicchieri li preferite pieni… beh ci viene incontro la forma del bicchiere da “Martini” e un vastissimo elenco di cocktails nei colori giusti! Il bevutissimo “spritz-aperol” è uno di questi. Attenzione a non esagerare per non trasformare la serata con le amiche in un doposbornia molto poco femminile. 😉

  Nviousevents

Events.johnthephotographer

Molti temono che i rossi e i viola possano risultare aggressivi e poco armoniosi, invece basta dosarli correttamente e prestare molta attenzione ai dettagli per creare un insieme elegante. Per un ricevimento in rosso, per esempio un compleanno importante o una festa di laurea provate l’abbinamento con il bianco come in questo esempio. Il tocco di genio sono le piante di geranio come centrotavola, sono allegre e sdrammatizzano l’occasione ufficiale, oltre che poter essere restituite al vivaio o regalate alle amiche al termine della festa. Anche se questo setting non è proprio low cost una soluzione simile vi consente di ridurre i costi in maniera intelligente.

Strictlyweddings

 La festa preferita dalle donne è sicuramente il bridal shower, la versione americana dell’addio al nubilato, può essere formale o informale, raffinata o popolare, a tema o essenziale, avere insomma le caratteristiche che preferite, ma la componente fondamentale è sempre la stessa: si festeggia una donna, in questo caso una futura sposa! Dai bridal shower possiamo prendere tanti spunti per portare la stessa allegria in una festa organizzata dalle donne per le donne, per l’otto marzo è sicuramente l’ideale.

Dopotutto il rosso, il colore principe dell’elemento fuoco, è sinonimo di passione e che cosa c’è di più femminile? 

Poiché questo è l’ultimo articolo della serie (ma non disperate, la collaborazione con Michela non è finita e ci saranno ancora tante novità!) i doverosi ringraziamenti a tutti voi per avermi letto e alla padrona di casa! E’ stato un piacere essere ospite di questo blog, grazie Michela per questa bella sfida!

Alchimie Eventi

Nei prossimi giorni sarò ospite del blog di Claudia con 4 post. Insieme a lei, vi dirò come creare allestimenti di buon auspicio per feste e e ricevimenti . Non vedo l’ora!

La sfida che abbiamo iniziato il 28 novembre scorso presentando il nostro progetto Due Architetti, Quattro Mani E Cinque Elementi, Per Il Giorno Più Bello Della Tua Vita, si è conclusa con grande soddisfazione e divertimento. Come tutti i progetti, anche questo è stato modificato nel corso dei giorni. Ci auguriamo che avere ampliato il campo d’azione dal wedding design con i primi tre post, alle feste per bambini e alla conclusione con queste “donne in rosso“, sia stato di vostro gradimento.

Ce lo fate sapere?