Salta al contenuto

mobile icon menu
TEST: gli ambienti in cui vivi ti aiutano a raggiungere i tuoi obiettivi?
mobile icon menu
Cos'è il Feng Shui?
mobile icon menu
Gocce di Feng Shui
icon menu
TEST: gli ambienti in cui vivi ti aiutano a raggiungere i tuoi obiettivi?
icon menu
Cos'è il Feng Shui?
icon menu
Gocce di Feng Shui

Casa

Come usare il feng shui per attivare l’energia dell’amore in camera

Camera_matrimoniale_Giordana

L’amore rende tutto più bello. E’ inutile negarlo. Tutto diventa più facile quando c’è l’amore.

E’ pur vero il contrario. Quando l’amore non c’è.

E’ difficile non pensare all’amore in questi giorni di febbraio quando, ovunque ti giri, nel web o per strada, un ♥ incrocia il tuo sguardo. Che tu lo voglia, o no.

Io stessa non ci riesco! Ho ceduto alla tentazione di creare un board su Pinterest, dove mi sto divertendo a “pinnare” luoghi, arredamenti e ambientazioni, dove coccolarti con il tuo Valentino.

Come la mettiamo se un Valentino non ce l’hai?

Certi posti sono talmente belli che, con Valentino o senza, una visita la meritano.

Se invece volessi trovarlo un Valentino?

Leggi ancora

Un progetto che nasce: Feng Shui in a box per sentirsi a casa in ogni luogo

Anto_copertina_2

“La vita è quello che ti succede mentre sei impegnata a fare altri progetti”, cantava John Lennon pochi giorni prima di morire, in occasione dell’uscita del suo ultimo album.

La vita è ciò che ti accade

mi ripete spesso un mio caro amico.

Ho una grande attitudine alla progettazione e ho sempre difeso l’importanza di pianificare. Se vuoi raggiungere degli obiettivi, come fai a non chiarirti le idee su come realizzarli? Dopo questa cosa che ti sto per raccontare, invece, ho cominciato a ricredermi. O meglio, ho capito che la vita non è ciò che noi pensiamo di essa, è la vita.

Ho trascorso questi ultimi mesi a viverla intensamente questa vita, immersa più che mai in un nuovo progetto nato grazie a una parola detta nel momento giusto, nel posto giusto, con la persona giusta. Questa parola è diventata idea e si è concretizzata in una scatola preziosa.

Hai presente quelle cose che – non vorrei sembrare banale – succedono, appunto? Scorrono fluide come l’acqua tra i massi di un torrente e sono destinate al mare.

Antonella un giorno mi disse che Francesca, sua figlia, soffre di nostalgia di casa. Costretta a girare per l’Italia a causa del suo lavoro, non ha il tempo materiale per affezionarsi  ad un luogo, deve rifare le valigie in fretta e ripartire per una nuova meta. La distanza che la separa dalla famiglia diventa sofferenza e si ripercuote nella qualità della vita, oltre che nel lavoro.

Antonella era una cliente per la quale stavo facendo una consulenza feng shui per la ristrutturazione della sua casa in provincia di Genova.

Sarebbe bello creare un kit di sopravvivenza per tua figlia. Qualcosa da mettere in valigia e che possa alleviarle la pena

le dissi.

Ci ho pensato qualche settimana e, dopo avere radunato la mia specializzazione nel feng shui, l’interesse per la cristalloterapia e la formazione in aromaterapia, ho fatto la mia proposta. Leggi ancora

Cosa fare quando l’ambiente ostacola il progresso personale

 

Scrivania_GiordanaPenso da giorni all’episodio che mi ha ispirato questo articolo. Quanto l’ambiente in cui vivi può influenzare il comportamento e i pensieri?

Nel mio percorso di crescita personale, un’esperienza eclatante come quella dei giorni scorsi non l’avevo ancora vissuta: arrivo al punto in cui mi s’inceppano le emozioni, s’arrestano i progressi. I miei piedi sono su due funi e qualcuno mi sta tirando per le mani, da una parte verso una situazione, dall’altra in direzione opposta. Non posso starci in una posizione così scomoda e dolorosa.

Aiuto!!

Frugo nella mia cassetta degli attrezzi dove ripongo gli strumenti utili, dopo averli utilizzati.

Ho dei ricordi di quella persona che m’infastidiscono. È venuta nel mio studio e ha lasciato “impronte”. Penso di dovermene liberare.

Come posso fare?

Leggi ancora

La casa “Total White”. 17 motivi per cui te la Sconsiglio

 _total_white_immagineFB2

Per anni vetrine e blog d’arredamento sono stati monocromatici. Il “Total White“, lo stile che prevede la creazione di ambienti in cui il bianco la fa da padrone, sembrava essere il più amato dagli italiani.

Pensano che una casa “Total White” è più luminosa, spaziosa, elegante, accogliente, vivibile. Il fatto è che s’innamorano delle “case da rivista”, fotografate da professionisti che sanno come far diventare bello anche ciò che bello non è. Eliminano tutte le imperfezioni, prima dello scatto e con “Photoshop” fanno il resto. Hai presente le foto da rivista dei divi e quelle fatte dai paparazzi?

Le persone finiscono per innamorarsi di qualcosa d’irreale: perfezione, candore, pulizia, ordine. Pensaci bene. Come sono le case dei tuoi parenti e amici? Qualcosa non torna.

La casa “Total White” ti piace finché non scopri che le case da rivista hanno un ripostiglio enorme dove i fotografi ripongono “la vita”.

Un paio di settimane fa un nuovo cliente, caldeggiato da una coppia d’amici che ho seguito per la realizzazione di un progetto d’architettura d’interni e arredamentomi  ha cercato perché sta costruendo la casa della sua vita. E mi ha scritto. Leggi ancora

Terrazza con vista stelle

Avevo bisogno di un’ispirazione per cominciare a raccontare del progetto d’arredamento di una terrazza che sto ultimando.

Giordana_terrazza_vista_stelle

Quando hai dei problemi, tutto quello che devi fare è nuotare nell’acqua, stenderti su un prato, o guardare le stelle. È così che una donna cura le sue paure.”  (Fatema Mernissi , La terrazza proibita.)

Così ho immaginato la mia cliente che a fine giungo si godrà il privilegio di accomodarsi nelle sue poltroncine in terrazza a guardare le stelle.

Nel 2016 la sua terrazza era spoglia, niente a che vedere con la sua personalità ricca ed effervescente che per anni si era male adattata ad una casa decisa da sua mamma. Così abbiamo rinnovato l’arredamento della casa e fatto alcune modifiche anche fuori. Poi è nato suo figlio e abbiamo finito la cameretta. Ora è arrivato il momento di completare la terrazza per la quale la cliente mi ha chiesto di recuperare alcuni oggetti che ha tenuto in garage finora:

  • formelle con disegni indiani.
  • vasi in terracotta.
  • cesti di paglia;
  • mensole di legno;
  • tavolino da te marocchino;
  • alcune sedie pieghevoli in ferro.

A questo bisognava aggiungere tutti gli arredi e complementi mancanti. Leggi ancora