Salta al contenuto

mobile icon menu
TEST: gli ambienti in cui vivi ti aiutano a raggiungere i tuoi obiettivi?
mobile icon menu
Cos'è il Feng Shui?
mobile icon menu
Gocce di Feng Shui
icon menu
TEST: gli ambienti in cui vivi ti aiutano a raggiungere i tuoi obiettivi?
icon menu
Cos'è il Feng Shui?
icon menu
Gocce di Feng Shui

Case al mare tra sogni e interior design

Casealmare_copertina

Il rientro dalle vacanze non è mai un momento facile. Per chi si è abbandonato al piacere dei ritmi rilassati, riprendere quelli lavorativi è spesso faticoso. Lo è anche per me che adoro il mio lavoro d’interior designer e consulente feng shui al quale si aggiunge l’attività di scrittura per il mio blog.

Oggi, secondo giorno lavorativo dopo una pausa di due settimane, ho deciso di modificare il piano editoriale che prevedeva un post su come usare i colori per creare ambienti armoniosi e in sintonia con se stessi, per scriverne uno che sa un po’ di vacanza: presenterò una piccola selezione delle case al mare più belle che ho scovato lungo le vie del web.

È un post autoreferenziale, non nel senso stretto del termine. Tra i progetti che ho realizzato c’è una casa al lago, ma al mare no, non ho mai lavorato.

Se stai pensando alle mega ville super lussuose, non è l’articolo che fa per te. Ho sfogliato parecchi siti e blog, ho pure tentato di convincermi. Niente! Le case che mi piacciono di più sono quelle dove colgo il riflesso di un mondo interiore.

Casa è dove batte il cuore, anche se siamo in vacanza o abitiamo al mare. Leggi ancora

Flessibili come il bambù

www.architetturaecosostenibile.it

Perché lui ce la fa e io no? Eppure anche io ho le mie doti.

E’ bello sapere che ci sono persone che si interrogano sulle proprie attitudini dimostrando di volere arrivare dove altri sono già arrivati.

Spiegami meglio. Cosa che vorresti fare e che adesso non ti riesce?

Mi sento rigido, bloccato. Ho in mente molte cose, le idee non mi mancano, eppure faccio una fatica bestiale a passare all’azione.

Mentre ascolto Stefano, l’immagine che mi si presenta innanzi è quella di una foresta di bambù: tronchi dritti, saldi sulle loro radici, flessibili al vento. Penso.

Leggi ancora

Architettura e interior design viaggiano tra bellezza, innovazione e tecnologia al Gruppo Porcelanosa

IMG_20150709_100947 copia

Mercoledì 8 luglio, volo Milano – Valencia. Destinazione Porcelanosa Grupo.

A fine giugno la Pellizzari Armando mi porge un invito:

Vieni alla Porcelanosa?

In un nanosecondo il mio cervello si mette a elaborare dati:

Sì, credo di riuscire a organizzarmi tra impegni di lavoro e di mamma.

Ho due giorni di tempo per confermare. Confermo due giorni dopo.

Sono molto entusiasta di questo invito. Considero la Porcelanosa un’azienda eccellente. Ho usato i suoi prodotti in alcuni progetti, ultimo il Krionper l’esecuzione del piano di lavoro di una cucina e un mobile multifunzione
Sono sempre stata molto soddisfatta di quest’azienda ma mai avrei pensato che fosse un’eccellenza come quella che mi sono trovata davanti durante il viaggio di lavoro che ho fatto tra l’8 e il 10 luglio. Leggi ancora

Come arredare le tue stanze con il feng shui per avanzare ed evolverti

Un albero pianta le radici in profondità, in una parte della Terra non visibile agli occhi, per riuscire a sostenere tutto ciò che da essa emerge. Vedere un albero rigoglioso in un ambiente naturale e, magari, abbracciarlo, può provocare emozioni forti. Immagina una quercia secolare, per esempio.

In un periodo della vita in cui mi sentivo oppressa, ostacolata, incapace di evolvermi e di progredire, sentivo forte il bisogno di passeggiare nei boschi e abbracciare gli alberi. Solo in seguito, quando ho intrapreso gli studi di feng shui, ho compreso il motivo di questa attrazione e cominciato a usare in modo consapevole questa disciplina antica e l’energia degli elementi naturali  – acqua, legno, fuoco, terra, metallo – allo scopo di raggiungere i miei obiettivi.

Nonostante nel ciclo di trasformazione dei cinque elementi si parli di Legno, all’origine del feng shui – circa quattromila  anni fa – l’albero occupava il suo posto.

L’energia dell’albero (legno) è:

fiorente come la primavera;

vitale come l’alba;

espansiva come lo sbocciare di una gemma;

fresca come l’entusiasmo di un inizio;

dinamica come la vita che si rinnova dando vita a vita;

♣ fragorosa come un tuono e dirompente come un germoglio.

Vorresti avanzare, progredire, sviluppare le tue capacità, espandere la tua conoscenza ma ti senti bloccato? 

Ora ti spiego come arredare le tue stanze e sfruttare l’energia del legno per raggiungere i tuoi obiettivi.
Leggi ancora

Benessere, consumi ridotti e case sane. Come fare per ottenerli.

marta copy

Risparmio energetico, costruire in modo naturale, classificazione energetica degli edifici sono temi che solo negli ultimi dieci anni hanno avuto un exploit. Come se prima nessuno fosse interessato a vivere in ambienti più salubri, a concorrere alla salvaguardia del pianeta, né a spendere meno in bollette.

Negli ultimi dieci anni d’altronde, siamo in tanti ad avere cambiato approccio nei confronti di tematiche riguardanti il benessere e il costruire in modo intelligente. Siamo diventati più consapevoli? Più rispettosi di noi stessi e della natura? O forse più poveri?

Siamo  cambiati e, fortunatamente, stiamo continuando a farlo. Lo scenario nuovo offre ampie possibilità di risparmio sia sul piano energetico sia su quello economico. Nel frattempo sono nate nuove figure professionali che ci aiutano nella scelta delle soluzioni migliori, studiate ad hoc per soddisfare le esigenze individuali.

Una casa costruita o ristrutturata seguendo i consigli di professionisti del settore che guardano al benessere degli abitanti, può fare certamente la differenza in qualità della vita.

Io sono fortunata perché conosco Marta Capitello, ingegnere edile, titolare di Progetto Biocasa che fa proprio questo: aiuta le persone a ridurre i consumi privilegiando tecnologie innovative e materiali naturali. 

Oggi ho l’onore e il piacere di ospitarla nel blog Spazi Fluidi perché le materie di cui si occupa vanno a braccetto con il feng shui e l’interior design. Inoltre, abitando io stessa in un edificio colabrodo, costruito in modo irresponsabile negli anni ’80, ho per prima la curiosità di sapere quali sono le sue proposte. Leggi ancora