Salta al contenuto

mobile icon menu
TEST: gli ambienti in cui vivi ti aiutano a raggiungere i tuoi obiettivi?
mobile icon menu
Cos'è il Feng Shui?
mobile icon menu
Gocce di Feng Shui
icon menu
TEST: gli ambienti in cui vivi ti aiutano a raggiungere i tuoi obiettivi?
icon menu
Cos'è il Feng Shui?
icon menu
Gocce di Feng Shui

Come influiscono i nodi di Hartmann sulla salute

hartgrid_col_sit

Quando si parla di “igiene abitativa” e di abitare sano è comune affrontare argomenti riguardanti le geopatie: falde acquifere, faglie terresti,  reti e nodi Hartmann tra i primi. Le geopatie o perturbazioni geopatiche sono responsabili della qualità della salute delle persone e nonostante vi sia un mondo tutto da scoprire a questo proposito, sono temi che meritano di essere conosciuti, magari approfonditi.

In questo articolo, l’architetto August Bagnulo, esperto geobiologo radiestesista, ci spiega come influiscono i nodi di Hartmann sulla nostra salute.

La Geobiologia è un’arte applicata, codificata dal dr. med. Ernst Hartmann e dal suo Gruppo di Ricerca di Waldbrunn (Heidelberg), utilizzata per individuare le aree in cui vi sono radiazioni naturali nocive alla salute di chi vi è esposto.

Questa è una prassi o se vogliamo, un protocollo empirico legato all’osservazione medica sulle patologie più o meno ricorrenti su pazienti diversi che dormono sempre o quasi nella stessa posizione, indipendentemente dai piani delle palazzine. Da qui è nata la Geobiologia come intesa dal dr. Hartmann. Leggi ancora

Abitare sano. È l’uomo l’antenna più sensibile alle perturbazioni energetiche dell’ambiente

Articolo scritto dall’architetto August Bagnulo, professionista dalla lunga esperienza poliedrica, spinto da curiosità fervida e vitale verso un costante aggiornamento.

Di perturbazioni energetiche si sente parlare sempre più, come di nodi di Hartamann e di Curry. Non è lo stesso per la radiestesia.

Pochi addetti ed esperti, pochi curiosi, molti scettici e tantissimi diffidenti. Eppure la radiestesia è stata da sempre nei gesti e nelle consuetudini di tutti, ha inconsapevolmente condizionato le scelte di vita del mondo vegetale, di quello animale e soprattutto dell’essere umano.

La radiestesia ha infinite applicazioni, in tutti i settori. Qui parleremo della sua applicazione in geobiologia, ossia dell’utilizzo in relazione al buon vivere dell’uomo in rapporto con il suo territorio e con gli edifici che lo ospitano, in funzione di un abitare sano.

Un esempio? Leggi ancora

Conoscere la geobiologia migliora la salute

terra_geopatie_NL copia

Articolo scritto dall’architetto August Bagnulo, professionista dalla lunga esperienza poliedrica, spinto da curiosità fervida e vitale verso un costante aggiornamento.

 

Geobiologia e geopatie sono termini usati raramente, codificati in un passato molto recente, conosciuti da pochi addetti e appassionati, poco sia dai tecnici che dai semplici utenti degli edifici in generale.

Eppure tutti noi usufruiamo costantemente delle nostre case, degli uffici, dei luoghi di lavoro in generale, degli edifici pubblici e di socializzazione, ma non ne conosciamo alcuni limiti e alcune problematiche che in essi ci possono colpire.

E quindi può stupire il comprendere che tutto questo era già noto fin dall’antichità.

Gli esseri viventi tutti ne conoscevano e ne conoscono perfettamente il significato; quasi sempre inconsapevolmente ne hanno fatto esperienza.

Tutti i generi viventi, ad esclusione dell’essere umano, hanno conservato questo antico sapere. L’uomo al contrario lo ha progressivamente perso, particolarmente negli ultimi cento anni e in modo esponenziale avvicinandosi ai giorni nostri.

Di cosa sto parlando ? Leggi ancora

Case al mare tra sogni e interior design

Casealmare_copertina

Il rientro dalle vacanze non è mai un momento facile. Per chi si è abbandonato al piacere dei ritmi rilassati, riprendere quelli lavorativi è spesso faticoso. Lo è anche per me che adoro il mio lavoro d’interior designer e consulente feng shui al quale si aggiunge l’attività di scrittura per il mio blog.

Oggi, secondo giorno lavorativo dopo una pausa di due settimane, ho deciso di modificare il piano editoriale che prevedeva un post su come usare i colori per creare ambienti armoniosi e in sintonia con se stessi, per scriverne uno che sa un po’ di vacanza: presenterò una piccola selezione delle case al mare più belle che ho scovato lungo le vie del web.

È un post autoreferenziale, non nel senso stretto del termine. Tra i progetti che ho realizzato c’è una casa al lago, ma al mare no, non ho mai lavorato.

Se stai pensando alle mega ville super lussuose, non è l’articolo che fa per te. Ho sfogliato parecchi siti e blog, ho pure tentato di convincermi. Niente! Le case che mi piacciono di più sono quelle dove colgo il riflesso di un mondo interiore.

Casa è dove batte il cuore, anche se siamo in vacanza o abitiamo al mare. Leggi ancora

Flessibili come il bambù

www.architetturaecosostenibile.it

Perché lui ce la fa e io no? Eppure anche io ho le mie doti.

E’ bello sapere che ci sono persone che si interrogano sulle proprie attitudini dimostrando di volere arrivare dove altri sono già arrivati.

Spiegami meglio. Cosa che vorresti fare e che adesso non ti riesce?

Mi sento rigido, bloccato. Ho in mente molte cose, le idee non mi mancano, eppure faccio una fatica bestiale a passare all’azione.

Mentre ascolto Stefano, l’immagine che mi si presenta innanzi è quella di una foresta di bambù: tronchi dritti, saldi sulle loro radici, flessibili al vento. Penso.

Leggi ancora