Salta al contenuto

mobile icon menu
TEST: gli ambienti in cui vivi ti aiutano a raggiungere i tuoi obiettivi?
mobile icon menu
Cos'è il Feng Shui?
mobile icon menu
Gocce di Feng Shui
icon menu
TEST: gli ambienti in cui vivi ti aiutano a raggiungere i tuoi obiettivi?
icon menu
Cos'è il Feng Shui?
icon menu
Gocce di Feng Shui

The Floating Piers, gli Spazi Fluidi di Christo

3ponti

Domenica 26 giugno 2016 ho camminato sull’acqua.

“Camminare sull’acqua”. Espressione molto usata da chi tra il 18 giugno e il 3 luglio 2016 (nessuna proroga) ha avuto il piacere, o lo avrà, di passeggiare su “The Floating Piers

Da quando ero stata invitata da un’amica ad andarci con i nostri figli non ho più smesso di pensarci.

Gli “Spazi Fluidi” mi hanno sempre affascinato. Mi mettono in pace l’Anima. Sono amante del mare, una discreta velista, interessata all’arte e curiosa.

La mia amica nel frattempo ha cambiato idea. Io  mi sono documentata e non ho più voluto rinunciarci.

The Floating Piers è un’installazione di land art concepita da Christo e la sua defunta moglie Jeanne-Claude. L’idea di progetto risale agli anni ’70. Nel 2014 Christo riconobbe nel lago d’Iseo il luogo più ispirante dove realizzarla.

Obiettivo degli artisti è sempre stato quello di creare opere d’arte che ispirassero gioia e bellezza. Totalmente gratuite per i fruitori.

Gioia e bellezza. Non solo. L’esperienza che ho fatto domenica scorsa mi fa parlare di pace, relax, condivisione, comunione, gratitudine. Quanto, il potere dell’arte! E lentezza.

Quando, una volta raggiunto il punto di partenza della passeggiata che inizia dal paese di Sulzano, ho distanziato le mie amiche di qualche decina di metri, sono stata subito ripresa. Vado a camminare tutte le mattine. Ho un passo spedito di norma.

Qualcosa è cambiato appena salita sul primo tratto del “ponte”. Leggi ancora

Trasformare una casa che non senti Tua nella Casa dei Tuoi Sogni in 4 passi

Lacasadeituoisogni_F-2

Vedo tante case vuote. Edifici disabitati ovunque. L’edilizia è in crisi eppure continuano a costruire. Occupano suolo, abbattono alberi, impiegano energia e materie prime per qualcosa che c’è già. Ed è inutilizzato.

Questo è il secondo di una serie di articoli nei quali spiego perché sono a favore delle ristrutturazioni e come faccio a trasformare una casa che non senti tua nella Casa dei tuoi Sogni.

Mentre scrivevo questa introduzione mi è venuto in mente un film della Pixar. L’hai mai visto WALL•E? È uscito nel 2008 e ambientato nel 2805.

Il protagonista del film è il robot WALL•E, che in un lontano futuro è l’unico abitante del pianeta Terra, ormai abbandonato dagli esseri umani a causa dell’eccessivo inquinamento e del continuo accumulo di rifiuti. Il compito di WALL•E è proprio quello di ripulire il pianeta, compito a cui adempie diligentemente per più di settecento anni… (cfr. Wikipedia)

Il film presenta uno scenario angosciante: distese di edifici disabitati. Di uomini, nessuna traccia. Estinti. Ma con un bel finale.

Ora, non è da me fare la catastrofica. Torno nei miei panni di architetto Feng Shui che trova soluzioni.

Io posso aiutarti a dare nuova vita alla casa che non ti piace più e vorresti abbandonare. Ti aiuto a ristrutturare casa. O posso studiare per te un progetto di riadattamento degli arredi secondo i tuoi gusti, le tue esigenze pratiche e la necessità di ottimizzare gli spazi. Leggi ancora

2 passi per ristrutturare una casa e trasformarla nella Casa dei Tuoi Sogni

Lacasadeituoisogni_F copia_1

Sono molte le persone che si chiedono se è meglio ristrutturare una casa o costruirne una nuova. Le scelte possono essere determinate da molti fattori: investimento economico, dimensione degli spazi a parità di prezzo, ubicazione della casa, consumi energetici, recupero-adattamento degli arredi esistenti, stile preferito, legami affettivi.
Non è detto che se hai abitato per tanti anni una casa, tu senta che è la Tua Casa. È pur vero che per sentire che un’abitazione è la Tua, che tu voglia ristrutturare una casa o costruirne una nuova, devi curarla in molti dettagli che vanno ben oltre le questioni tecniche ed economiche.

Ogni persona è unica.

Così come dev’essere la Casa in cui abita.

La grande disponibilità odierna di edifici disabitati dovrebbe essere una risposta al dubbio “nuovo-ristrutturato?”

Costruire ancora è folle!

Sono a favore delle ristrutturazioni, delle riqualificazioni e del recupero degli edifici. Mi piace valorizzare gli arredi, i mobili, i pavimenti, le porte esistenti e molto altro, con un progetto di restyling che ti consente di dare nuova vita e una botta sferzante di energia agli ambienti in cui vuoi vivere.

Ogni casa può essere trasformata nella Casa dei Tuoi Sogni. Ma non ti devi improvvisare.

Il Feng Shui dice che ogni casa, ogni mobile, ha un’energia propria. Questa energia dipende dalla forma dell’oggetto e da chi se ne è servito. Ogni persona lascia una traccia che può essere gradevole o no. Case e arredi s’impregnano di storia. Questa storia non è sempre bella. Se decidi di ristrutturare una casa o restaurare un mobile, non è sufficiente cambiargli aspetto. Serve cambiare l’energia del luogo.

Com’è possibile cambiare la storia di un oggetto e rendere straordinaria una casa?
Per fare tutto questo io uso il Feng Shui e lo Space Clearing.
Il Feng Shui ti permette di conoscere nel dettaglio la storia della casa. Con il Feng Shui puoi cambiare la storia della tua casa. Con lo Space Clearing, invece, togli le tracce negative del passato e fai tornare la tua casa come nuova.

Primi due passi per trasformare una casa che non senti tua nella Casa dei Tuoi Sogni
Leggi ancora

Soluzioni d’arredamento immediate dal Salone del Mobile 2016

Il Salone del Mobile di Milano è chiuso da due settimane esatte. L’edizione del 2016 che ho potuto visitare solo parzialmente in due giorni, Fuorisalone compreso, mi ha rimandato a casa carica e piena di idee. Durante le mie passeggiate tra stand fieristici e spazi normalmente destinati ad altri usi (bar, negozi, officine, cantine, terrazze..) e allestiti a showroom per l’occasione, mi sono venuti in mente Marco, Daniela, Katia, Alessandro…che mi hanno cercata per avere soluzioni originali e uniche da realizzare per la casa, l’ufficio, il negozio, il centro di estetica. E più vedevo cose, più spostavo oltre il rientro a casa. Dal momento in cui ho pensato “ora vado”, è passata un’ora e mezza prima che riuscissi a lasciare la fiera.

Per darti l’idea dell’ampiezza dell’evento, ti racconto questo aneddoto. Rientrando in treno c’era accanto a me una ragazza, probabilmente anche lei architetto. Stava sfogliando e riordinando nel tablet le foto scattate durante la sua visita all’evento. Ogni tanto sbirciavo, curiosa. Di tutto quello che aveva immortalato, non riconobbi nulla. Ma non me ne feci cruccio, d’altro canto con 1148 eventiin calendario è molto probabile riuscire a soffermarsi su soggetti diversi.

Ho selezionato alcune proposte che sto già elaborando per i miei clienti. Se anche tu stai sistemando casa, hai in progetto di arredarne una, sei intenzionato ad aprire un negozio o a rifare i tuoi uffici, fermati un momento perché potresti trovare la soluzione a qualche problema. Leggi ancora

Casa è…Cosa fare se la tua Casa non è come la sogni

“Casa” può significare molte cose per persone diverse. È il posto dove vivi o i luoghi che ami. Le persone possono sentirsi a Casa in una libreria, in un parco o in alcune città. Alcuni anziani vivono in case di cura ma forse non è proprio quella la loro Casa.
Chi ama gli animali crea una Casa per loro, un luogo dove prendersene cura.

La parola “Casa” è spesso sinonimo di accoglienza, nido, ambiente protetto ma non è sempre detto che sia fatta da quattro mura. Le persone si sentono al sicuro e felici a Casa ma non tutti i posti sono uguali. Nemmeno tutte gli edifici domestici sono “Casa”.
Casa è un contenitore di segreti, il sogno di una vita, è un rifugio.. Casa è…?

In questo post ti dirò qual’è la Casa giusta per te secondo l’idea di Casa che hai. Leggi ancora